Corse a Tappe

Corse in Linea

Chi è online

 15 visitatori online

Milano - Sanremo


Un vichingo approda a Sanremo

Alexander Kristoff ha sconfitto il freddo e la pioggia da buon norvegese e ha conquistato la Classicissima. Primo degli italiani Colbrelli. Delusione Sagan

Non si tratta di una sorpresa come quella dell’anno passato di Gerald Ciolek, ma, comunque, nemmeno Alexander Kristoff era uno dei grandi favoriti della giornata; però, il norvegese della Katusha è riuscito a precedere tutti sul Lungomare Italo Calvino grazie a una super volata, favorita pure da uno straordinario Luca Paolini, che ha scortato perfettamente il suo compagno fino a 500 metri dall’arrivo. Perciò Kristoff ha centrato la vittoria più importante della sua giovane carriera, confermando di essere un grande talento del ciclismo norvegese, che dopo Hushovd e Boasson Hagen ha sfornato un altro immenso campione, capace di sconfiggere dopo 294 chilometri avversari del calibro di Cancellara, Cavendish e Sagan; il norvegese è riuscito a compiere questa impresa strepitosa grazie alla sua lucidità mentale, che gli ha permesso di non sbagliare nemmeno una mossa nei conclusivi quattro chilometri, dove si è affidato al suo luogotenente Luca Paolini e alle sue gambe.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2